Home

Vista l’ordinanza ministeriale n. 9 del 16 maggio che definisce le modalità di espletamento degli esami di stato nel primo ciclo di istruzione e vista la delibera del collegio dei docenti, si forniscono agli alunni le indicazioni per lo svolgimento dell’esame nel seguente anno scolastico. La procedura è diversa dagli anni scorsi in seguito all’emergenza sanitaria in corso.

L’esame di stato coincide con la valutazione finale da parte del consiglio di classe.

In sede di valutazione finale, il consiglio di classe tiene conto dell’elaborato prodotto dall’alunno, pertanto gli alunni delle classi terze dell’istituto trasmetteranno al consiglio di classe, entro il giorno 6 giugno, un elaborato inerente una tematica condivisa dall’alunno con i docenti della classe e assegnata dal consiglio di classe, con le seguenti modalità: trasmissione via mail al coordinatore di classe, file condiviso su drive, utilizzando gli indirizzi istituzionali (in caso di difficoltà contattare i docenti di classe).

La tematica è individuata tenendo conto delle caratteristiche personali e dei livelli di competenza dell’alunno stesso e consente l’impiego di conoscenze, abilità e competenze acquisite sia nell’ambito del percorso di studi, sia in contesti di vita personale, in una logica trasversale di integrazione tra discipline. L’elaborato consiste in un prodotto originale, coerente con la tematica assegnata dal consiglio di classe e potrà essere realizzato sotto forma di testo scritto, presentazione anche multimediale, mappa o insieme di mappe, filmato, produzione artistica o tecnicopratica o strumentale.

I docenti del consiglio di classe hanno già contattato gli alunni.

Per consentire la piena valorizzazione e una più attenta valutazione degli elaborati il consiglio di classe dispone un momento di presentazione orale degli stessi, mediante utilizzo della piattaforma meet di google, da parte di ciascun alunno davanti ai docenti del consiglio stesso. L’accesso a meet è consentito solo con l’indirizzo di posta istituzionale; non sono ammessi altri indirizzi. L’elaborato verrà valutato tenendo conto dei seguenti criteri: originalità, coerenza rispetto al tema assegnato, chiarezza espositiva, capacità di argomentazione/pensiero critico e capacità espressive/espressione musicale.

Il calendario definitivo degli orali per ciascuna classe verrà fornito successivamente tramite registro elettronico, con tutte le indicazioni relative al collegamento. Gli orali inizieranno il giorno 15 giugno.

Al termine degli orali si svolgeranno gli scrutini delle classi terze. Il consiglio di classe esprimerà la valutazione finale tenendo conto della valutazione dell’anno scolastico 2019/2020 (sulla base dell’attività didattica effettivamente svolta in presenza e a distanza), della valutazione dell’elaborato e del percorso scolastico triennale. L’alunno consegue il diploma conclusivo del primo ciclo d’istruzione conseguendo una valutazione finale di almeno sei decimi. 

Ogni alunno, alla fine del percorso triennale, riceverà i seguenti documenti:

  • documento di valutazione relativo al terzo anno (corrente a.s.)
  • certificazione superamento esame di stato (in caso di esito positivo)
  • certificazione competenze

 

 

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Laura Domiano

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (comunicato_282_info_esame_stato.pdf)Comunicato 282 - Info Esame di Stato237 kB
PCZeta - Sviluppo Web