Home
OGGETTO: disposizione di servizio per organizzazione saggi di fine anno

Vista l’emergenza sanitaria in corso con tutta la normativa annessa, ma vista anche la necessità di un momento di restituzione finale dal vivo per gli alunni dell’indirizzo musicale, si comunicano le date e le modalità per l’effettuazione dei saggi finali delle “classi” ad indirizzo musicale della scuola sec. di I grado secondo quanto stabilito con apposito protocollo.

Date degli eventi:

21 maggio ore 17.00 saggio “classi” percussioni

  • maggio ore 17.00 saggio “classi” violino
  • maggio ore 17.00 saggio “classi” flauto
  • maggio ore 17.00 saggio “classi” pianoforte

 

Organizzazione degli eventi:

Tutti gli eventi si svolgeranno solo ed esclusivamente se la regione Emilia-Romagna resta in zona gialla; nel caso in cui si dovesse andare in zona arancione o rossa gli eventi verranno sospesi.

Gli eventi si terranno presso la palestra della sede dell’Istituto, in forma statica con posti a sedere preassegnati e distanziati, assicurando il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale/alunni, sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi.

Per ogni alunno è prevista la presenza massima di due spettatori, oltre ai minori di anni quattordici sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti. 

Entro il 15 maggio 2021 ogni alunno dovrà consegnare, secondo apposita modulistica che verrà fornita dai docenti di strumento, l’elenco dei propri accompagnatori/spettatori (indicando nome, cognome, ed età in caso di minori di anni quattordici sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale).

I posti a sedere saranno appositamente individuati prevedendo un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro. Questa misura non sarà applicata per i nuclei familiari, i conviventi e le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale. Per questi soggetti vi è la possibilità di sedere accanto, garantendo la distanza fra loro e gli altri spettatori di 1 m. Gli spettatori potranno occupare solo i posti preventivamente assegnati, ad ogni nucleo famigliare, ed appositamente individuati.

È obbligatorio il rispetto delle misure anti-contagio previste dalle Autorità competenti e dall’Istituto e consultabili al seguente link: https://www.icverdiparma.edu.it/misure-anti-covid.html

È obbligatorio l’utilizzo continuativo di mascherina CHIRURGICA o di grado di protezione superiore (non è consentito l’utilizzo di facciali filtranti con valvola di espirazione) per tutte le persone di età superiore ai 6 anni ad eccezione dei soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina. 

Non è pertanto consentito l’ingresso con le mascherine di comunità, neanche ai minori.

È obbligatorio osservare le regole di igiene delle mani, respiratorie e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene definite dalle Autorità.

È vietato l’accesso e/o lo svolgimento delle attività in presenza di temperatura corporea oltre 37.5°C o altri sintomi influenzali. 

È vietato l’accesso e/o lo svolgimento delle attività laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi simil-influenzali, temperatura oltre 37.5°C, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) stabilite dalle Autorità sanitarie competenti. 

È obbligatorio il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Le persone con disabilità o non autosufficienti, che necessitano di supporto, possono ridurre il distanziamento sociale con i propri accompagnatori, i quali dovranno essere dotati di idonei dispositivi di protezione individuale.

L’accesso all’area scolastica, da parte degli spettatori, potrà avvenire solo tramite il cancello carrabile posto in corrispondenza di Via Mora. L’accesso alla palestra avverrà dalla porta presente in corrispondenza del tunnel, secondo i percorsi indicati, mentre l’uscita avverrà dal lato nord palestra (seguendo la segnaletica presente). Sono vietati gli spostamenti all’interno dei locali e delle pertinenze scolastiche con eccezione fatta per quelli necessari al raggiungimento degli stessi e all’eventuale utilizzo dei servizi igienici individuati. 

L’accesso all’area scolastica è consentito solo nelle giornate ed orari comunicati, non prima di 15 minuti prima dell’inizio dell’evento; al termine dell’evento non sarà possibile sostare all’interno dei locali scolastici e delle relative pertinenze (cortili). Al fine di evitare assembramenti, l’accesso sarà consentito solo agli spettatori autorizzati (compilazione modulo di partecipazione), sarà necessario avere a disposizione un documento d’identità da esibire in caso di necessità. L’elenco dei presenti verrà conservato per un periodo minimo di 14 giorni, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per la verifica degli accessi sarà presente personale appositamente incaricato.

L’accesso dovrà avvenire in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale. Detto aspetto afferisce alla responsabilità individuale. 

All’ingresso verrà rilevata la temperatura corporea, da parte del personale scolastico incaricato, mediante l’uso di termometri che non prevedono il contatto, e sarà impedito l’accesso in caso di temperatura superiore ai 37,5°C.

All’ingresso sarà obbligatoria l’igienizzazione delle mani.

Dispenser di gel saranno inoltre a disposizione dei partecipanti.

In caso di emergenza tutti i presenti dovranno seguire le indicazioni degli addetti, riconoscibili mediante apposito giubbino ad alta visibilità. 

Le persone partecipanti all’evento non dovranno in alcun modo ingombrare le vie di fuga (es. carrozzine, passeggini, ecc…). 

Gli adulti a cui è affidata la vigilanza dei minori dovranno collaborare con il personale scolastico ed avere sotto controllo i minori a loro affidati, che non devono mai essere lasciati soli. 

Le persone che non rispetteranno le misure anticontagio e/o che disturberanno l’esibizione degli alunni verranno allontanate dall’edificio.

Adempimenti personale scolastico (docenti e ATA-CS)

Il personale scolastico a supporto dell’organizzazione dovrà indossare i giubbini per l’emergenza e avrà i seguenti compiti:

  • Misurazione della temperatura in ingresso (saranno pertanto necessari almeno 2 termoscanner)
  • Controllo se necessario dell’identità dei partecipanti
  • Verificare che siano rispettate le misure anticovid (es. distanziamento, corretto utilizzo mascherine, igienizzazione delle mani, ecc..)
  • Vigilanza
  • Mantenere aperte tutte le porte presenti per favorire il ricambio d’aria nei locali
  • Avere a disposizione la cassetta del primo soccorso, mascherine chirurgiche di ricambio, guanti monouso e visiere personali (squadre emergenza e CS).
  • Verificare che gli artisti siano disposti ad una distanza dagli spettatori di almeno 2,5 metri
  • Verificare che gli alunni raggiungano i loro genitori/parenti solo al termine dell’evento (non saranno pertanto autorizzati ad uscire autonomamente a meno di comunicazione scritta da parte dei genitori)
  • Controllare che le vie di fuga siano mantenute sempre LIBERE e FRUIBILI (tutti gli eventuali impedimenti andranno pertanto rimossi)
  • Prima dell’inizio dell’evento il preposto, oppure un componente delle squadre di emergenza, illustrerà a tutti i partecipanti i comportamenti da adottare in caso di emergenza, l’ubicazione delle vie di fuga presenti e le principali misure anti-contagio da rispettare
  • Disporsi negli ambienti in modo tale da, in caso di emergenza, guidare le persone verso le vie di fuga più vicine
  • Pulizia della palestra, servizi igienici e atrio (CS) secondo quanto concordato con la Dirigenza

I docenti di strumento, dopo attenta lettura del protocollo, forniranno ai propri alunni tutte le indicazioni necessarie per lo svolgimento corretto delle esibizioni nel rispetto di tutte le misure anticontagio previste nella parte MISURE PER SPECIFICHE PER GLI “ARTISTI”.

Gestione Casi Sintomatici  

Nel caso in cui una persona sviluppi febbre e sintomi di infezione respiratoria, si procederà al suo isolamento e a quello degli altri presenti dai locali in base alle disposizioni dell’autorità sanitaria. 

Gli Addetti Primo Soccorso durante eventuali interventi dovranno indossare idonei Dispositivi di Protezione.  In caso di successiva positività al Covid-19 ne dovrà essere data informazione tempestiva all’Istituto e sarà necessario collaborare con l’Autorità Sanitaria fornendo elementi utili all’individuazione di eventuali contatti stretti.

Disposizioni Generali  

All’interno dei locali scolastici e relative pertinenze è fatto obbligo il rispetto di tutte le misure anti-contagio in vigore, di salute e sicurezza e di gestione delle emergenze, pertanto 

  • È vietato l’utilizzo, di attrezzature, materiali, locali se non preventivamente autorizzato dall’Istituto, e comunque nel rispetto delle misure di sicurezza dettate dalla normativa vigente
  • È obbligatorio prendere visione e rispettare le indicazioni previste dalla cartellonistica presente all’interno dei locali
  • In caso di emergenza è necessario attenersi alle indicazioni fornite dagli addetti presenti. - È obbligatorio il rispetto del divieto di fumo all’interno degli edifici e nel perimetro delle relative pertinenze.

                                                    

 

 

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Laura Domiano

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (disposizione_servizio_saggi_musicale_fine_anno.pdf)Disposizione servizio saggi musicale fine anno241 kB
PCZeta - Sviluppo Web